Advertisement
 
The Quran:
سورة القمر

54. Al-Qamar | 55 verses | The Moon | Meccan

Search | Recitation | Topics | Uthmani Script | Words | Quran Teacher

Bismi Allahi alrrahmani alrraheemi
1.
L'Ora si avvicina e la luna si spacca.
2.
Se vedono un segno, si sottraggono e dicono: “È una magia continua!”.
3.
Tacciano di menzogna e seguono le loro passioni, ma ogni Decreto è prefissato.
4.
Certamente sono giunte a loro storie che dovrebbero dissuaderli [dal male],
5.
consolidata saggezza. Ma gli avvertimenti non giovano [loro].
6.
Distogliti da loro [o Muhammad]. Il Giorno in cui l'Araldo chiamerà a qualcosa di orribile,
7.
usciranno dalle tombe con gli occhi bassi, come locuste disperse
8.
e si precipiteranno impauriti verso l'Araldo. Diranno i miscredenti: “Ecco un Giorno difficile”.
9.
Prima di loro il popolo di Noè già tacciò di menzogna. Tacciarono di menzogna il Nostro servo e dissero: “È un pazzo”. Lo diffidarono [dal predicare].
10.
Invocò il suo Signore: “Sono sopraffatto: fa' trionfare la Tua causa”.
11.
Spalancammo le porte del cielo ad un'acqua torrenziale,
12.
e da tutta la terra scaturirono sorgenti e le acque si mescolarono in un ordine prestabilito.
13.
E lo portammo su [quella fatta di] tavole e chiodi.
14.
Navigò sotto i Nostri occhi: fu il compenso per colui che era stato rinnegato.
15.
La lasciammo come segno. C'è qualcuno che se ne ricorda?
16.
Quale fu il Mio castigo, quali i Miei moniti !
17.
Invero abbiamo reso facile il Corano, che vi servisse da Monito. C'è qualcuno che rifletta [su di esso]?
18.
Gli ‘Âd tacciarono di menzogna. Quale fu il Mio castigo, quali i Miei moniti!
19.
Scatenammo contro di loro un vento tempestoso, durante un giorno nefasto e interminabile;
20.
strappava gli uomini come fossero tronchi di palme sradicate.
21.
Quale fu il Mio castigo! Quali i Miei moniti!
22.
Invero abbiamo reso facile il Corano, che vi servisse da Monito. C'è qualcuno che rifletta [su di esso]?
23.
I Thamûd tacciarono di menzogna gli ammonimenti;
24.
dissero: “Dovremmo seguire un solo mortale fra di noi? Davvero in tal caso saremmo traviati e folli!
25.
Ma come? Il Monito è stato affidato solo a lui tra [tutti] noi? È un gran bugiardo, uno sfrontato!”.
26.
Domani sapranno chi è il gran bugiardo, lo sfrontato!
27.
Manderemo loro la cammella come tentazione: osservali e sii paziente.
28.
Informali che devono dividere l'acqua [con la cammella]: ognuno il suo turno per bere.
29.
Chiamarono uno dei loro che impugnò [la spada] e le tagliò i garretti.
30.
Quale fu il Mio castigo, quali i Miei moniti!
31.
Mandammo contro di loro un solo Grido, rimasero come erba disseccata per gli stabbi.
32.
Invero abbiamo reso facile il Corano, che vi servisse da Monito. C'e qualcuno che rifletta [su di esso]?
33.
Il popolo di Lot tacciò di menzogna i moniti.
34.
Mandammo contro di loro una tempesta di pietre, eccezion fatta per la famiglia di Lot che salvammo sul far dell'alba,
35.
favore da parte Nostra: così compensiamo chi Ci è riconoscente.
36.
Egli li aveva avvisati del Nostro castigo, ma dubitarono di questi moniti.
37.
Pretendevano i suoi ospiti, ma accecammo i loro occhi [dicendo]: “Provate allora il Mio castigo e [la veridicità de] i Miei moniti!”.
38.
E invero di buon'ora li sorprese un durevole castigo.
39.
Provate allora il Mio castigo e [la veridicità de]i Miei moniti!
40.
Invero abbiamo reso facile il Corano, che vi servisse da monito. C'e qualcuno che rifletta [su di esso]?
41.
E invero giunsero ammonimenti alla gente di Faraone.
42.
Smentirono tutti quanti i Nostri segni, perciò Li afferrammo con la presa di un possente, onnipotente.
43.
I vostri miscredenti [o meccani] sono migliori di quelli? Ci son forse nelle Scritture delle immunità a vostro favore?
44.
Oppure diranno: “Siamo una moltitudine capace di vincere”.
45.
Presto sarà dispersa la moltitudine e volgeranno in fuga.
46.
Sarà piuttosto l'Ora il loro appuntamento. L'Ora sarà più atroce e più amara.
47.
In verità i malvagi sono nello smarrimento e nella follia.
48.
Il Giorno in cui saranno trascinati sui loro volti fino al Fuoco [sarà detto loro]: “Gustate il contatto del Calore che brucia!”.
49.
Ogni cosa creammo in giusta misura,
50.
e il Nostro ordine è una sola parola, [istantaneo] come battito di ciglia.
51.
Invero già annientammo faziosi della vostra specie. C'è forse qualcuno che rifletta in proposito?
52.
Tutto quel che fecero è nei registri:
53.
ogni cosa piccola o grande vi è segnata.
54.
I timorati saranno tra Giardini e ruscelli,
55.
in un luogo di verità, presso un Re onnipotente.

Listen Quran Recitation

Mishary Rashed al-Efasy
Prophet's Mosque (4 Reciters)
Mohammed Siddiq Al Minshawy
Abdullah Basfar
Muhammad Aiyub
Sodais and Shuraim
World Prayer Times
Free Dictionary for Mobile Phones